Stress da rientro, tre mosse per metterlo Ko

stress da rientro rimedi

Insonnia, sbalzi d’umore, cefalea, dolori alla schiena: sono i più classici sintomi dello stress da rientro. Archiviate le ferie, tornare alla vita di tutti i giorni può provocare un diffuso disagio al nostro organismo. Tra i principali imputati dei disturbi aria condizionata, calzature inadatte indossate a lungo (specialmente per le donne), postura scorretta alla scrivania e vita sedentaria.

Come combattere lo stress da rientro? Bastano alcuni accorgimenti per rientrare dolcemente in riga. Abbiamo sentito un esperto di benessere.

  1. Alzati spesso dalla sedia

Se svolgi un lavoro da scrivania, il consiglio è quello di alzarsi almeno una volta ogni ora. “Su un’ora di lavoro, il rapporto ideale sarebbe 50 minuti a sedere e 10 in piedi”, suggerisce Diego Biffoli, massaggiatore e operatore shiatsu, attivo da anni a Firenze. “Alzati, scrolla le spalle, effettua delle piccole rotazioni con il collo e riattiva la circolazione delle gambe. Non stare fermo in piedi davanti alla macchinetta del caffè, cerca di muoverti un po’ facendo qualche passo”.

Continua a leggere sulla Gazzetta di Firenze.

Annunci

Un pensiero su “Stress da rientro, tre mosse per metterlo Ko

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...